Blog

fire

Assicura la tua casa e dormi sogni tranquilli.

Sedetevi comodi che sto per raccontarvi una triste storia che molti di voi sicuramente conoscono già.

 

A fine estate c'è sempre un amico che vi dice:" Oh, ma sai cosa è successo a Marco/mia cugina/Sandra/mio zio?" 
E tu: "No, che gli è successo?"
"Eh, è partito per le vacanze, no? E mentre era via, gli si è rotto un tubo dell' acqua. E niente, in pratica si è allagata la casa di quelli di sotto e adesso ha un danno incredibile da pagare. Pensa te che era appena partito e doveva star via 10 giorni, ma è tornato subito a casa appena l'hanno avvisato, vacanze rovinate e danno da pagare ai vicini".

"E non aveva l' assicurazione, immagino..."

La risposta, ve la dico io, è NO. ENNE-O. Niente assicurazione sulla casa.

 

Ecco, è o non è una vera e propria storia dell' orrore?

E' capitato pure a me di sentirne una simile, con una leggera variante: i protagonisti: due gattini giocherelloni che espoloravano casa stanza per stanza. Bagno compreso.
Un giorno si mettono a giocare col miscelatore del bidet, aprono l'acqua, il bagno si allaga, il parquet si rovina in tre stanze e i vicini del piano di sotto hanno riscontrato danni per 15mila euro.

Fondamentalmente, io oltre al mutuo che già pago, dovrei chiedere un prestito per pagare i danni al vicino.

Il giorno dopo sono andata nella prima assicurazione che mi è capitata sotto tiro e ho stipulato una polizza assicurativa sul mio appartamento e su eventuali danni (la cosiddetta responsabilità civile) causati a terzi.

 

Perchè è importante stipulare una polizza assicurativa sulla casa.

Quando sono andata a vivere da sola, oberata dalle spese che tutti abiamo, quali, tra tutte: mutuo/affitto, assicurazione e bollo dell' auto, bollette, Telepass, benzina, spesa...devo continuare?
Insomma, avrei davvero voluto evitare di sobbarcarmi un' ulteriore uscita fissa per assicurare la mia abitazione. "Tanto che deve succedere?".

Inutile dire che dopo il racconto agghiacciante sui gattini che hanno devastato due appartamenti giocando con l'acqua, ho vietato l' ingresso del bagno al mio allora cucciolo di Nerone, tutto coda e orechie a punta e ho deciso di porre rimedio.

Metti mai.

Metti mai che c'è un temporale devastante e per ragioni inspiegabili (da me, dalla scienza sono invece spiegabilissime), vada via la corrente e vi si autodistrugga la caldaia. Il 10 di novembre. Oltre al danno anche la beffa insomma.

L' assicurazione tutela per danni causati da agenti atmosferici.

Una folata di vento improvvisa spalanca la finestra che sbatte contro la l'anta del mobile che avevate lasciato aperta, infrangendosi in mille pezzi? Vedi sopra.

Come trovare la polizza assicurativa più adatta alle esigenze di ognuno di noi?

La risposta è davvero a portata di click!

Vi basterà clickare www.mioassicuratore.it, inserire i dati fondamentali della vostra abitazione (mq, se di proprietà o in affitto e indirizzo) e poi selezionare le caselline con le garanzie che ritenete più opportune.

mioassicuratore.it

E poi, una volta dato l' ok, inizia la comparazione ed eccovi le prime stime dei costi. Può andare? Vi pare troppo? Potete levare qualcuna delle voci di sopra se avete abbondato e siete stati molto scrupolosi. Situazione opposta: pensavate di spendere di più? Aggiungete pure qualche voce che, si sa, non si è mai troppo prudenti!

mioassicuratore.it

Si parte da una copertura base per chi sente il bisogno di tutelare se stesso e la propria abitazione, senze spendere cifre impegnative, fino a coperture complete che non lasciano nulla al caso.

Facile no?

Non vi resta che andare su www.mioassicuratore.it e cucire su misura la polizza adatta a voi perchè, non volete essere, non è vero? i protagonisti di quella storia triste in cui tornate dalle vacanze e...

Va beh, ci siamo capiti!

 

A presto

 

 

 

cover via