Blog

montenero 53

Illuminare l' esterno: è il momento di pensarci.

Ok, 

Forse avete ragione: iniziare a pensare al giardino già nel mese di febbraio è forse un pochino presto, ma del resto, ho un blog tutto verde perchè amo stare all' aria aperta e godere il più possibile della natura, potete forse biasimarmi?

Mai come negli ultimi anni, si sta dando una forte valorizzazione al tempo speso per se stessi, meglio ancora se in un contesto defaticante immerso nel verde: dalla passeggiata nel bosco alla cena in balcone e via in un tripudio di aromatiche e piante tropicali per trasformare anche un terrazzino milanese in un selvaggio angolo di foresta tropicale.
Proprio come vuole il trend del momento.

Ci piace selvaggio (il dehors).

Ficus e palme per chi ha uno spirito più wild, cactus per i meno audaci e piante aromatiche per i masterchef mancati. Sono solo alcuni dei protagonisti dei nostri balconi nel periodo estivo.

balcone vibia montenero

| via 1. 2. 3. 4. 5. + Origami di Vibia, il sistema di applique che permette di creare qualunque configurazione grazie alla finitura in policarbonato e i colori disponibili: bianco, verde e bronzo |

Se le piante diventano le protagoniste indiscusse della bella stagione, partner d' arredo è la luce
Quando al calar del sole, quella naturale scompare oltre la linea dell' orizzonte, è indispensabile trovare delle fonti di illuminazione che non solo rischiarino le nostre tavole estive traboccanti di insalate, macedonie e vino bianco ghiacciato, ma anche che diano carattere e personalità al nostro - piccolo o grande - regno verde.
 

E così via con la progettazione illuminotecnica del nostro giardino o terrazzo, dato che la primavera è dietro l'angolo!
Inutile dire che anche lo studio della luce, come per gli arredi e le piante, deve essere commisurato allo spazio disponibile e alla destinazione d'uso dello spazio interessato.

Ecco le tre principali casistiche in cui possiamo trovarci e come gestirle.

Balcone small size: luce da parete e piccole piante in vaso

Questa casa non è una jungla.
Ah, non era così??
In caso di un micro spazio outdoor, il rischio di sovrappopolamento è dietro l' angolo. In primis si deve tagliare il superfluo - less is more - : no a vasche gigantesche con palme alte due metri, enormi barbecue e poltrone ingombranti.
Gli arredi devono essere essenziali, che non vuol dire banali, ma strategicamente salvaspazio. No agli spigoli vivi e sì alle linee morbide e ai tessili che arredano.

Le piante giuste sono quelle in vaso, di dimensioni contenute e, se siete amanti della cucina, anche qualche aromatica utile, come rosmarino, basilico e menta.

La fonte di illuminazione? Di minimo ingombro e massima resa come Origami di Vibia (foto sopra) o Dioscuri di Artemide (foto sotto) che, non solo illuminano, ma creano anche un pattern geometrico sulla parete in cui vengono fissate, visto che l' unico limite che ci si può porre davanti, è la nostra stessa fantasia.

Se il vostro gusto è davvero minimal, allora vi consiglio anche Molla (foto sotto), ancora più essenziale e pulita delle altre due.

Per trovare la giusta illuminazione per il vostro balcone vi consiglio di fare un salto da Montenero53, nel nuovissimo showroom di illuminazione a Milano in viale Montenero.

dioscuri artemide | homerefresh

heron paola lenti | homerefresh

manutti | homerefresh

molla artemide | homerefresh

| via 1. 2. 3. 4. con Dioscuri e Molla, entrambe di Artemide

 

Terrazzo midi: una stanza  in più a casa vostra

Un terrazzo di medie dimensioni rappresenta una risorsa immensa per la vostra casa: una vera e propria stanza in più in cui prendere il sole, leggere e stare con gli amici, organizzare cene e giocare coi bambini.
Il mio sogno è proprio quello di avere una casa con un bel terrazzo ampio per riempirlo di piante e fiori, organizzare cene e godermi sole e ombra al riparo dalle foglie di palma.

Le piante ideali sono di media e grande dimensione: se volete seguite il trend attualissimo dello stile jungle, via libera a ibisco, mini banani e palmette nane, ma anche ai cactus giganti e in miniatura racchiusi dentro ad una piccola serra.
In uno spazio del genere immagino sia lampade da terra che da tavola: le prime per rischiarare la tavola estiva e le seconde per creare atmosfera dopo la cena quando, con un bicchiere in mano, ci si attarda a chiacchierare col frinire delle cicale in sottofondo.

terrazzo | homerefresh

| via 1. 2. 3. 4. 5. + Bell di Lombardo |

Le mie preferite sono flessibili: si appendono e si spostano, si rimuovono e trovano costantemente un posto diverso dentro e fuori casa. Bell di Lombardo e Tolomeo in versione LED Hook di Artemide ti seguono ovunque tu voglia illuminando le sere d' estate, mentre Reeds, sempre di Artemide, regala luce con eleganza e discrezione grazie ai led.

paola lenti | ami

reeds artemide | homerefresh

tolomeo outdoor artemide | homerefresh

manutti | homerefresh

| via 1. 2. 3. 4. 5.  con Reeds e Tolomeo, entrambe di Artemide

 

Giardino medium/big size: spazio per il benessere

Una fortuna, in questa jungla di cemento, avere a disposizione una distesa erbosa e degli alberi ad ombreggiare le giornate estive.
Alberi da frutto, da fiore o versione tropicale? A voi la scelta!

Gli arredi da giardino si fanno ricercati e ricchi di materiali interessanti, dimenticatevi la seggiolina di plastica bianca!
Via libera al legno, alla corda, alle stuoie in plastica intrecciata, alle amache perfette per fare un riposino e alle vele per ombreggiare gli spazi (altro che ombrellone!). Il giardino può diventare uno ambiente sofisticato ed elegante, o variopinto e gipsy, ma mai banale!

Una cena con gli amici da gusto country, una festicciola per i bambini, quattro chiacchiere con l'amica del cuore sorseggiando del tea freddo...ognuno di questi momenti diventa ancora più speciale se passato nel verde.

Passare qualche ora nel verde, fosse anche solo nel proprio giardino, aiuta a distendere la mente e rilassare il corpo.

giardino | homerefresh

| via 1. 2. 3. 4. 5. | 

Che possediate svariati ettari di campagna o un giardino di pochi metri quadrati...approfittatene! Ogni momento è buono per leggere, fare colazione e...dormire in giardino!
Ho decisamente un debole per le soluzioni di illuminazione agli antipodi: macro come Gregg di Foscarini (foto 4) che creano dei vistosi spot luminosi da collocare singolarmente o, con una combinazione di differenti dimensioni, per creare angoli scenografici d' effetto.
La seconda possibilità è davvero micro invece: si tratta di Diamante di Artemide (foto 5), perfetta per creare scenari suggestivi ed emozionanti.

outdoor | homerefresh

martinelli luce | homerefresh

swing paola lenti | homerefresh

foscarini gregg | homerefresh

diamante artemide | homerefresh

| via 1. 2. 3. 4. 5. con Gregg di Foscarini e Diamante di Artemide

 

 

Qualunque sia la dimensione del vostro spazio verde, potrete trovare la soluzione di illuminazione più adatta a voi da Montenero53 e, se non doveste avere neppure un micro terrazzo...non perderei comunque l' occasione di fare un giro nel regno del lighting design, dal momento che molteplici sono anche le soluzioni di illuminazione per la casa.

 

A presto