Blog

La casa sull' albero

Penso che da piccoli, più o meno tutti noi abbiamo sognato di avere una casa sul' albero. Un po' stile Giovani Marmotte, un po' amiche che ciacolano in continuazione sognando cosa fare da grandi. Un rifugio dai grandi, un posto dove stare con gli amici, un angolo di fantasia a tutto tondo.

E se questo sogno diventasse realtà? Se si potesse davvero vivere in una casa sull' albero? Era già da un po' che pinnavo su Pinterest casette in legno a terra e in quota, poi un paio di settimane fa sono venuta a conoscenza di un villaggio di case sugli alberi nel novarese e mi sono subito detta: "Vecchia mia: ci dobbiamo andare!"

Costruite con le più moderne tecniche della bioedilizia e con materiali che il bosco offre, queste case sull'albero sono diventate il "nido" ( in questo caso il paragone mi pare calzante!)  di 13 persone che desideravano ardentemente una vita a stretto contatto con la natura. Ognuno ha costruito la propria casa da sé e con non poca fatica! 

| via

Gli abitanti del bosco non vivono come eremiti senza comfort, ma hanno elettricità e Internet, però quando la mattina aprono le finestre dai loro sei/sette metri di altezza, vedono alberi e ancora alberi e di nuovo alberi. Oltre ad impegnarsi a non creare danni alla flora e alla fauna, essi si prendono cura attivamente del bosco in cui risiedono.

Basso impatto, zero sprechi e 100% natura.

A quanto pare, quello della casa sull' albero, é un trend perché proprio qualche giorno fa mi é arrivato un invito che magari potrà interessarvi: se abitate a Padova, fino al 29 marzo potrete visitare presso la Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia, una mostra patrocinata dal Fai a cura dello IED di Venezia, sul tema " Treehouses - abitare sull' albero". L'esposizione si compone di una parte fotografica inerente a soluzioni abitative in giro per il mondo, lavori grafici ispirati al "Barone Rampante" di Calvino e installazioni e laboratori per bambini accomunati dal tema del riciclo.

Per maggiori info, vi rimando al sito del Fai.

| english version below| 

Adesso, per concludere in bellezza, vi mostro una selezione di case sull' albero che ho trovato sul web!

Che ne dite? Quale preferite? Io scelgo quella compatta a forma di prisma che si mimetizza con le sommità degli abeti integrandosi nel paesaggio alla perfezione e offrendo riparo anche agli animali selvatici. Purtroppo é ancora solo un prototipo, ma potete trovarlo qui

A me ha iniziato a girare un po' la testa con tutte queste case in quota, quindi credo che mi piacerebbe passarci qualche weekend, ma credo proprio che non mi piacerebbe viverci tutta la vita!

| english version|

I've always had this dream: a tree house, and I'm sure that you too! When I was a child, I'd love to have one, just to stay on my own to draw, to read or to have little pijamas parties with my schoolmates. Two weeks ago, I read an article about a real treehouse village, HERE in Italy, in Piedmont, close to me, so I said: "Well girl, we must go there!". This village looks amazing: only 13 people who love nature and build their houses with their own hands and take care to the wood. They have cars, elettricity and internet, but when they wake up in the morning, what they only see is trees, trees and trees. Awsome!

I think that the treehouse it's a trend in this moment, because in those weeks near Padua, there' also an exibition about treehouses, according with Fai (Italian, Environment Fund) ad IED (Italian Design Institut) of Venice.

Do you enjoy my treehouse pictures? Which you prefer? Now I have a little bit headake, so, maybe I prefer my sofa and spending just a little holidays in some of them, but in conclusion, no, I don't think that I would love to live all my life in a treehouse! :D

| credits collage + cover