Blog

vasi fai da te

Le idee più belle per dei vasi fai da te.

Nel post di mercoledì abbiamo parlato delle Succulente (per il semplice fatto che sono le uniche che ad ora resistono sempre alle mie cure), ma qualunque sia la pianta che voi preferite, ha bisogno del vaso adatto.

Vasi di terracotta grezza? Dimenticateli!

Vasi smaltati acquistati al supermercato? Buttateli!

Vasi spaiati senza un fil rouge che li faccia star bene insieme?

Ecco la soluzione.

Partiamo dalla cosa più facile: i vasi di terracotta grezza. Sono un'ottima base per fare tutto quello che la fantasia (e lo stile della nostra casa) ci suggerisce. Nastro di carta e smalto e potete sbizzarrirvi e creare infiniti motivi geometrici. Stesso discorso per gli stencil: otterrete un pattern elegante e un vaso originalissimo! Magari potete anche riprodurlo in positivo e in negativo (ed. vaso bianco e decoro nero e vaso nero e decoro bianco) o con colori complementari.

Per piante di piccole dimensioni possiamo anche usare i vasi di vetro tipo Quattro Stagioni, dipingendo la parte interna possiamo ottenere vasetti in tutti i colori che preferiamo.

Altra idea originalissima é questa: (attenzione, qui ci si sporcano le mani!) Prendete dei cartoni del latte di diverse misure, tagliate la parte superiore e lavateli accuratamente. Una volta asciutti versate il composto per il cemento e un bicchierino di plastica (quelli usa e getta) per creare una cavità in cui inserire la piantina una volta che il cemento sarà asciutto.

A questo punto potete tenerlo grezzo o dipingerlo, fare dei motivi geometrici o addirittura applicare la foglia d'oro come in foto. Il contrasto oro-cemento é stupendo! 

Che ne dite? Proviamo??

 

 

 

 

 

 

fonti:

copertina

foto 1 - foto 4
foto 2 - foto 5
foto 3