Blog

Posta

9 Ottobre, Giornata mondiale della Posta

Quante volte la fila in Posta ci fa inveire contro le impiegate?

Quante volte ci domandiamo sconsolati quando arriverà quella raccomandata?

E ancora, quante volte decidiamo di assicurare un pacco da spedire per paura che le poste lo possano perdere?

Non sto dicendo nulla di nuovo, lo so. Le Poste sono il ritratto perfetto del nostro Paese: lento, imperfetto, pieno di contraddizioni.

Eppure mi sembra ieri che durante i mesi estivi, sentendo passare la Vespa del postino, correvo a controllare la cassetta della posta in attesa della cartolina dell'amichetta. E quante volte abbiamo atteso quella lettera che tardava ad arrivare...e chissà le nostre nonne quanto hanno patito l'attesa di missive d'amore!

Di che dose immensa di romanticismo è carica la Posta?

Ora è tutto più facile, le mail e gli sms ci hanno cambiato la vita e quando il postino si avvicina a casa nostra temiamo che ci recapiti bollette. Per non parlare di quando citofona. Sarà mica una multa vero?!

 

ps: nella prossima casa voglio una cassetta della posta fuxia comunque. Sapevatelo!