Blog

ghirlanda di carta

Come riciclare i ritagli e avanzi di carta.

Abbiamo parlato di carta da parati, di mobili di cartone e ora vediamo come riciclare nel nostro piccolo della carta che non ci serve più: un libro irrimedialbilmente rovinato (o irrimediabilmente brutto), un quotidiano vecchio di settimane, una rivista patinata letta e riletta, sono tutte materie prime ottime per dare vita a decorazioni per la nostra casa e per pacchetti originali. 

Ecco qualche idea:

L'atlante vecchio vecchio in cui ci sono ancora la Jugoslavia e la Cecoslovacchia può venir tagliuzzato senza troppi sensi di colpa. 

I centrini di carta che avete comprato anni fa e languono solitari in un cassetto della cucina in attesa che facciate qualche dolcetto invitante? Riutilizzateli ora, oggi stesso, credetemi: se non li avete fatti fino ad ora, state certi che non li farete mai comunque.

Vecchi quotidiani e libri acquistati a un euro e mai letti e che in cuoro vostro sapete che mai leggerete...regalateli o riciclateli per dar vita a delle confezioni per piccoli doni o biscottini...che ovviamente acquisterete in pasticceria, ma che potrete tranquillamente spacciare per vostri!

Tutorial e gallery completa QUI.